Rilevatore di perdite d’acqua nelle tubature: le tecnologie adoperate

Rilevatore di perdite d’acqua nelle tubature: come risolvere il problema con le apparecchiature professionali utilizzate dallo studio di Ingegneria Randazzo.
Se si è alla ricerca di un rilevatore di perdite d’acqua interne all’abitazione, lo strumento migliore è la termocamera a infrarossi, una particolare fotocamera tarata per percepire e riprodurre l’immagine, colorandola in base alla quantità di calore emesso dalle superfici rappresentate. Queste termocamere, infatti, sono sensibili allo spettro degli infrarossi e possono essere utilizzate anche in assenza di luce solare.
Queste strumentazioni sono tra le più moderne e utilizzate perché fanno parte degli strumenti non distruttivi: sono in grado di rilevare la più piccola perdita d’acqua, infatti, semplicemente attraverso una fotografia; senza la necessità di dover danneggiare la parete interessata.

Rilevatore di perdite d’acqua nelle tubature: i mezzi a disposizione

Il geofono una delle strumentazioni migliori per rilevare le perdite d’acqua
Se si è alla ricerca di un rilevatore di perdite d’acqua, il geofono è sicuramente una delle strumentazioni più adatte, soprattutto se la perdita d’acqua si trova all’esterno dell’abitazione. Si tratta, in particolare, di uno strumento molto utilizzato nell’ambito geologico perché consente agli studiosi di creare delle mappe sismiche in grado di valutare il grado di sismicità del territorio analizzato.
Rilevatore di perdite d’acqua
Il geofono, comunque, è ottimo in questo campo perché la sua funzione è quella di misurare il livello di propagazione delle onde trasmesse nel terreno. Il sensore cui è dotato, quindi, è in grado di rilevare con precisione anche la presenza di liquido sotto pressione che fuoriesce da una conduttura. Grazie alla possibilità, poi, di adattare i sensori alla tipologia di liquido ricercata, la ricerca delle perdite d’acqua diventa ancora più efficiente.

Rilevatore di perdite d’acqua: affidati ai professionisti del settore

Se si ha bisogno di risolvere il problema delle perdite d’acqua, l’importante è affidarsi a un professionista del settore; un tecnico che, forte del suo bagaglio formativo e accompagnato da strumentazioni adatte allo scopo, riesca a individuare in breve tempo la perdita, sia che si trovi all’interno, sia all’esterno dell’abitazione.
Se il rilevatore di perdite d’acqua non è utilizzato da personale qualificato in grado di interpretare i dati forniti dallo strumento non ha alcuna utilità. Affidandosi a un esperto, inoltre, si avrà la possibilità di ricevere i migliori consigli per risolvere il problema provocato dalle perdite d’acqua e dall’umidità.
In presenza di perdite d’acqua, quindi, scegli la competenza e la professionalità dello Studio Randazzo!

Condividi:

Condividi su facebook
Facebook
Condividi su twitter
Twitter
Condividi su pinterest
Pinterest
Condividi su linkedin
LinkedIn
Condividi su email
Email
Condividi su whatsapp
WhatsApp
Condividi su telegram
Telegram

Articoli simili

Consulenza tecnica per acquisto casa

Consulenza tecnica per acquisto casa: la verifica delle reali condizioni di un edificio. Tra le spese più significative per qualsiasi cittadino troviamo l’acquisto di un

muffa sulle pareti

Muffa sulle pareti rimedi

Muffa sulle pareti, le migliori soluzioni per eliminare il problema adottate con successo dallo studio di Ingegneria Randazzo a Roma. Una delle condizioni per vivere