Dispersione di calore in casa: come evitarla

Dispersione di calore in casa: quali sono i rimedi da mettere in atto per eliminare uno dei problemi più frequenti durante l’inverno.

Tra gli aspetti più dispendiosi in termini economici per qualunque abitazione possiamo certamente annoverare la spesa per il riscaldamento. Nel corso dei mesi freddi è richiesto un maggiore utilizzo di apparecchi quali termosifoni, stufe e pompe di calore, necessari per mantenere una temperatura adeguata e confortevole in tutto l’ambiente domestico. Ciò va ad influire negativamente sulle nostre tasche, con un esborso per nulla esiguo, amplificato ulteriormente da possibili dispersioni di calore.

Dispersione di calore in casa

La dispersione di calore in casa è una delle problematiche più fastidiose per gli inquilini che vi abitano o trascorrono il proprio tempo Interessa una parte consistente degli immobili presenti nel territorio nazionale, in particolare edifici di costruzione meno recente (per lo più prima degli anni novanta del secolo scorso), e con una classe energetica ridotta. Di conseguenza, essendovi un impianto strutturale che non ha avuto una continua manutenzione nel corso del tempo, l’isolamento termico risulta abbastanza obsoleto. Tale problematica persiste in qualsiasi momento dell’anno:

  • in inverno vi è la dispersione di calore in casa vero l’esterno, con un incremento dei costi per mantenere i gradi sufficienti a non patire il freddo;
  • in estate invece il caldo entra con più facilità all’interno del’edificio, limitando l’azione dei condizionatori, i quali dovranno emanare aria fredda con più forma e soprattutto per più tempo.

Quindi si evince perfettamente come tale questione debba essere risolta al più presto, senza attendere la fine delle stagioni calde. Per scongiurare questa problematica è possibile attuare alcuni interventi di stampo strutturale, come l’impiego di materiali isolanti.

Come evitare la dispersione di calore in un edificio

Per ovviare a questa incresciosa situazione è opportuno affidarsi a professionisti del settore. Lo studio di Ingegneria Randazzo a Roma si occupa tra gli altri anche di interventi volti a garantire l’isolamento termico, evitando la dispersione di calore in casa da e verso l’esterno.

Tra le metodologie di lavoro attuate troviamo il cappotto termico. Prevede l’impiego di prodotti a ridotta attività di conduzione termica che vengono istallati sulle finestre e le facciate all’esterno dell’abitazione, con un netto dimezzamento dei consumi. Si tratta di una soluzione ideale per qualsiasi tipologia di edificio, in fase di edificazione e quelli sottoposti a ristrutturazione.

E’ consigliabile effettuare tali attività per la riqualificazione energetica dell’immobile, le detrazioni fiscali destinate per questa tipologia di interventi, i notevoli benefici per il confort di casa nonché in caso di messa in vendita, con conseguente verifica antecedente al rilascio dell’ attestazione di prestazione energetica (APE) riportante le caratteristiche termiche dell’immobile e i relativi consumi energetici.

dispersione di calore in casa

Come evitare dispersione di calore in casa: dove trovarci

Per un consulto sulle attività svolta dallo studio di Ingegneria Randazzo e richiedere un’ispezione dei nostri tecnici presso la vostra abitazione venite a trovarci in via Antonio Salandra 18 a Roma, oppure contattateci allo 0692956046 / 3498028397.

Condividi:

Condividi su facebook
Facebook
Condividi su twitter
Twitter
Condividi su pinterest
Pinterest
Condividi su linkedin
LinkedIn
Condividi su email
Email
Condividi su whatsapp
WhatsApp
Condividi su telegram
Telegram

Articoli simili

Consulenza tecnica per acquisto casa

Consulenza tecnica per acquisto casa: la verifica delle reali condizioni di un edificio. Tra le spese più significative per qualsiasi cittadino troviamo l’acquisto di un

muffa sulle pareti

Muffa sulle pareti rimedi

Muffa sulle pareti, le migliori soluzioni per eliminare il problema adottate con successo dallo studio di Ingegneria Randazzo a Roma. Una delle condizioni per vivere