La termografia edilizia e i suoi vantaggi

La termografia edilizia è una tecnica d’indagine che si applica nell’ambito ingegneristico/edilizio grazie all’uso di strumentazioni d’avanguardia che sono in grado di valutare il grado di irradiazione emesso dalle diverse superfici.
Si tratta, in particolare, di una tecnica d’indagine non distruttiva perché le strumentazioni che utilizza, principalmente le termocamere a infrarossi , consentono agli studiosi di compiere le relative osservazioni senza danneggiare la superficie oggetto d’indagine.
Viene utilizzata principalmente al fine di individuare determinate criticità che possono determinarsi con il tempo e che necessitano di essere prontamente trattate. Tra le più frequenti, in particolare, spiccano:
  • la ricerca di infiltrazioni d’acqua o di perdite d’acqua;
  • la verifica dell’isolamento e dell’impermeabilizzazione delle superfici;
  • l’analisi del livello di degrado degli edifici determinato dall’azione dell’umidità.

Essa, inoltre, è utile anche nella ricerca di eventuali elementi costruttivi nascosti.

La termografia edilizia: gli strumenti

Gli strumenti della termografia edile: le TERMOCAMERE A INFRAROSSI
La termografia edilizia si avvale principalmente delle termocamere a infrarossi per analizzare lo stato degli edifici e l’eventuale presenza di perdite o infiltrazioni d’acqua. Grazie all’evoluzione tecnologica, le termocamere a infrarossi oggi sono diventate più economiche, più efficienti e più facilmente trasportabili, consentendo il superamento delle diverse problematiche cui andavano incontro, fino a poco tempo fa, i professionisti che operavano in questo settore.
la termografia edilizia
Grazie alle termocamere a infrarossi è possibile assicurare interventi non invasivi dal punto di vista della superficie osservata, arrecando il minor disagio possibile a chi soggiorna quotidianamente nell’edificio stesso. Queste termocamere, inoltre, consentono anche di rilevare la presenza di eventuali perdite d’acqua all’esterno delle abitazioni, in corrispondenza di viali e giardini.

Perché rivolgersi a esperti in termografia

La termografia edilizia è un’indagine che soltanto i professionisti del settore edile e ingegneristico sono in grado di svolgere correttamente. Sebbene l’uso delle termocamere a infrarossi sia apparentemente “semplice”, soltanto il personale formato in questo ambito è in grado di mettere in atto le relative operazioni volte alla risoluzione delle criticità evidenziate da questi strumenti.
Se si ha bisogno di indagini termografiche, quindi, l’ideale è affidarsi a professionisti del settore, in grado di assicurare a chi ne fa richiesta, interventi efficienti e su misura. Se vivete a Roma, è a disposizione lo Studio Randazzo con la sua professionalità e l’ampia esperienza in questo settore. Non esitate, quindi, chiedete una consulenza online!

Condividi:

Condividi su facebook
Facebook
Condividi su twitter
Twitter
Condividi su pinterest
Pinterest
Condividi su linkedin
LinkedIn
Condividi su email
Email
Condividi su whatsapp
WhatsApp
Condividi su telegram
Telegram

Articoli simili

Consulenza tecnica per acquisto casa

Consulenza tecnica per acquisto casa: la verifica delle reali condizioni di un edificio. Tra le spese più significative per qualsiasi cittadino troviamo l’acquisto di un

muffa sulle pareti

Muffa sulle pareti rimedi

Muffa sulle pareti, le migliori soluzioni per eliminare il problema adottate con successo dallo studio di Ingegneria Randazzo a Roma. Una delle condizioni per vivere